Richiesta accesso agli atti

  • Servizio attivo

Tutti i cittadini hanno diritto di avere informazioni, leggere ed ottenere copie di documenti amministrativi posseduti dalla Pubblica Amministrazione.


A chi è rivolto

Utenti che intendono richiedere informazioni/documenti

Descrizione

Per tutelare i propri diritti, il cittadino può chiedere di visionare o estrarre una copia dei documenti amministrativi posseduti dalla Pubblica Amministrazione, in qualunque forma essi siano realizzati (cartacea, fotocinematografica, elettromagnetica, ecc.). La forma della copia ottenibile dipende dalla trasferibilità dell'originale archiviato presso gli enti.

La Legge 07/08/1990, n. 241 garantisce questo diritto per favorire la partecipazione e per assicurare l’imparzialità e la trasparenza dell’attività amministrativa.

Se l'accesso agli atti rende necessaria una verifica sull'effettivo interesse del richiedente o sull'eventuale presenza di controinteressati, si parla di accesso formale. Se invece non esistono controinteressati si parla di accesso informale, e in questo caso è possibile chiedere verbalmente l'accesso presso l'ufficio competente che esaminerà la richiesta immediatamente e senza formalità (Decreto del Presidente della Repubblica 12/04/2006, n. 184, art. 5).

Il procedimento può essere differito, ad esempio quando i documenti chiesti fanno parte di un procedimento non ancora concluso. Il diritto di accesso ai documenti amministrativi è escluso nei casi previsti dalla Legge 07/08/1990, n. 241, art. 24.

Le singole Pubbliche Amministrazioni individuano le categorie di documenti prodotti o comunque rientranti nella loro disponibilità sottratti all'accesso.

Il procedimento può essere sospeso per un massimo di 10 giorni quando ci sono controinteressati. In questo caso, la Pubblica Amministrazione che ha ricevuto la domanda di accesso agli atti è tenuta a dare comunicazione ai controinteressati, inviando una copia della stessa. Entro 10 giorni dalla ricezione della comunicazione, i controinteressati possono presentare motivata opposizione alla domanda d'accesso. Decorso tale termine, la Pubblica Amministrazione decide in merito alla domanda.

Il procedimento può essere differito, per esempio quando i documenti chiesti fanno parte di un procedimento non ancora concluso. Se la domanda di accesso agli atti è incompleta, l'amministrazione, entro 10 giorni, dà comunicazione al richiedente e il termine del procedimento ricomincia a decorrere dalla presentazione della domanda corretta. L'accoglimento della domanda di accesso contiene l'indicazione dell'ufficio, completa della sede, presso cui rivolgersi e un periodo di tempo non inferiore a 15 giorni per prendere visione dei documenti o estrarne copia.

Il responsabile dell'ufficio valuta se la domanda è ammissibile: se la risposta è positiva il cittadino può visionare e ottenere copia dei documenti. L'accesso può essere negato quando i dati e le informazioni contenute nell'atto riguardano la riservatezza o la vita privata delle persone oppure quando la motivazione non è ritenuta valida.

Accesso civico semplice

L’accesso civico è il diritto di chiunque di chiedere ed ottenere i documenti, le informazioni o i dati che le pubbliche amministrazioni hanno l’obbligo di pubblicare sul sito istituzionale (disciplinato dall'art. 5 comma 1 del Decreto Legislativo 14 marzo 2013, n. 33).
La richiesta di accesso civico può essere presentata da chiunque, non deve essere motivata, è gratuita e va indirizzata al Responsabile della trasparenza (segretario comunale), che ha l’obbligo di pronunciarsi su di essa.

Dove rivolgersi
Ufficio protocollo, Municipio di Nesso via Pietro Binda 9 - Nesso
Orario di apertura al pubblico: mercoledi  dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 14.30 alle ore 16.30 venerdi e sabato dalle 09.00 alle 13.00  telefono 031/910106 fax 031910005  - E-mail: info@comune.nesso.co.it

Responsabile dell’accesso civico semplice
Responsabile del Servizi  che riceve istanza

Titolare del potere sostitutivo
Il titolare del potere sostitutivo è il Sindaco, come da Regolamento comunale per l’accesso civico.
Il titolare del potere sostitutivo è attivabile nei casi di ritardo o mancata risposta da parte del Responsabile dell’accesso civico.


Accesso civico generalizzato

L’accesso civico generalizzato è il diritto di chiunque di chiedere ed ottenere i dati e i documenti detenuti dalle pubbliche amministrazioni ulteriori rispetto a quelle oggetto di pubblicazione (disciplinato dall'art. 5 comma 2 del Decreto Legislativo 14 marzo 2013, n. 33).
La richiesta di accesso civico generalizzato può essere presentata da chiunque, non deve essere motivata, è gratuita e va indirizzata al Responsabile dell’area o ufficio che detiene i dati o i documenti e che ha l’obbligo di pronunciarsi su di essa.

Dove rivolgersi
Al Responsabile di area o ufficio che detiene i dati o i documenti  negli orari di apertura al pubblico, in caso di impossibilità ad individuare l’ufficio competente all’Ufficio Protocollo, che provvederà a fornire informazioni e/o trasmettere all’ufficio competente l’istanza presentata al suo indirizzo:
E-mail: info@comune.nesso.co.it

Responsabile dell’accesso civico generalizzato
Responsabile di area che detiene i dati o i documenti

Titolare del potere sostitutivo
Il titolare del potere sostitutivo è il Segretario comunale.
Il titolare del potere sostitutivo è attivabile nei casi di ritardo o mancata risposta da parte del Responsabile dell’accesso civico generalizzato.

Come fare

Presentare a mezzo pec e/o a mani presso l'ufficio di protocollo del Comune di Zapponeta formale istanza per la richiesta di accesso agli atti.

Cosa serve

Per richiedere il servizio è necessario:

  • Documento di riconoscimento
  • Versamento di Euro 27,50 sil c/c del Comune di Zapponeta, mediante bonifico e/o bollettino postale

Cosa si ottiene

Documentazione richiesta dall'utente

Tempi e scadenze

30 giorni lavorativi

Presentazione domanda

Quanto costa

€ 27,50

Accedi al servizio

L’esito della richiesta può essere trasmesso a mezzo pec o mediante la piattaforma telematica (se trattasi di gare) o comunque presso gli uffici comunali negli orari previsti.

Prenota un appuntamento e presentati presso gli uffici.

Condizioni di servizio

Per conoscere i dettagli di scadenze, requisiti e altre informazioni importanti, leggi i termini e le condizioni di servizio.

Contatti

Ufficio Tributi

Via Papa Giovanni XXIII

Argomenti:

Pagina aggiornata il 19/02/2024

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri